CulturaSalute

A Roma il Cosmic Fest con Daniela Poggi, Massimo Wertmuller e Antonella Ruggiero

ROMA – Nel suo tour nazionale, la 14^ edizione del Festival Olistico vegano tocca la sua 6^ tappa, approdando a Roma presso il Teatro Quirino dove si terrà tutta la manifestazione con eventi che spaziano dalla salute alle pratiche olistiche e allo yoga, dall’ecologia all’astrologia, ai massaggi e alla musica.

Da giovedì 21 a domenica 24 settembre presso il prezioso teatro Quirino, in Via delle Vergini, 7, si daranno appuntamento nomi d’eccezione a livello nazionale e mondiale che presenteranno le loro performance sicuramente di alto livello tecnico e artistico per un Festival che è stato ideato e organizzato da Federico Giorgi che spiega – qualora ce ne fosse bisogno – il concetto che lega e integra i diversi ambiti presenti nella manifestazione che, giunta in diverse tipologie di posti dalla montagna al mare, dai boschi ai centri storici, ha suscitato entusiasmo nelle comunità: “per la formazione di una coscienza più armonica con il pianeta in sintonia con tutti gli elementi: corpo anima pensiero, vegetali, animali, terra, acqua, invisibile. La tappa a Roma è prevista al Teatro Quirino e si preannuncia ricca di coinvolgimento anche con le realtà locali nei vari ambiti. Tanti i nomi che stanno aderendo alla nostra visione “cosmica” anche per questa occasione”.

Le presenze significative nella manifestazione, che rendono testimonianza di questa nuova visone del mondo e della natura, riguardano attori e cantanti  che avendo sperimentato direttamente le proposte e le pratiche “cosmiche” ci mettono la faccia e raccontano le loro storie.

Daniela Poggi –importante testimonial a favore del mondo vegan – è attrice sia sulle reti televisive nazionali sia in spettacoli teatrali di successo;  per parlare del macrocosmo animale e dell’ecologia, si farà avanti Massimo Wetmuller, attore cinematografico e doppiatore tra i più famosi e poi Antonella Ruggiero, splendida voce della musica leggera italiana, che allieterà l’ambito olistico e veg per un appuntamento del tutto particolare. E’ suo il concerto di sabato 24 settembre 

Non va dimenticata poi la presenza, nel cartellone, di conferenze, seminari e intermezzi musicali ai quali si aggiungeranno altri protagonisti e professionisti dell’ambito medico e olistico che arricchiranno “con punta di diamante” la manifestazione.

Rivolto a tutti coloro che sono alla ricerca o intendono potenziare stili di vita con percorsi di benessere fisico e psichico utilizzando le diverse discipline spirituali ma anche a coloro che rivolgono l’attenzione ad una possibile alimentazione sostenibile con un regime nutrizionale a base vegetale, il Cosmic assicura un’atmosfera serena che avvolge quasi magicamente i partecipanti.

L’organizzatore Federico Giorgi insiste su questo punto: “Non è assolutamente un festival solo per vegani, anzi, sfuggiamo dal settorializzare l’evento che ha una visione enorme dell’esistenza. Nel nostro festival partecipano in particolare onnivori e anche vegetariani. Gli utenti giungendo sul posto vengono deliziati da sapori incantevoli dei nostri chef. E poi cosa succederà dopo? Ognuno ha il proprio percorso da scegliere in piena autonomia” confermando quindi l’assoluta autonomia nella scelta, che sarà sicuramente più intenzionale e consapevole dopo aver partecipato al festival.

La scelta della location – il Teatro Quirino di Roma – è stato il risultato  di una sincronia che ha fatto realizzare il sogno di De Giorgi. Presente a Buenos Aires, a Matera, a Lecce e di tanti altri luoghi incantevoli, per  il Cosmic De Giorgi  cercava qualcosa di più in tutti i sensi…: il Teatro Quirino lo ha realizzato e reso possibile, legando questa manifestazione ad un “progetto – anticipa De Giorgi – già  annunciato  quest’anno: l’Università Cosmica, che include un articolato percorso di studi triennale per diventare naturopati, operatori del benessere e prevede anche dei master aperti ad un numero limitati di professionisti esterni. Non esiste nulla di tutto questo in Italia. Non è solo una “scuola” di livello diamante, è anche uno spazio di umanizzazione e di sogno, inspiegabile a parole”.

La scuola avrà sede a Roma e in Puglia e tutte le informazioni ad essa relative verranno rese nel corso del festival.

INFORMAZIONI

www.cosmicveganfest.it

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio