Cronaca

Alluvione Marche: a distanza di un anno ritrovato alle Tremiti il corpo della 56enne Brunella Chiù

ANCONA – A circa un anno dall’alluvione del 15 settembre 2022 nelle Marche che causò miliardi di danni e 13 vittime è stato ritrovato nelle acque antistanti le isole Tremiti il corpo di Brunella Chiù, 56enne di Barbara (Ancona), l’unica finora dispersa.

Lo ha comunicato alla Regione il Gruppo Carabinieri Forestale – Nipaaf di L’Aquila.

La Procura di L’Aquila ha informato che alla notifica è stata allegata copia degli accertamenti esperiti dai Carabinieri Ris di Roma con i quali si attesta la compatibilità nella comparazione del Dna della 56enne con il corpo ritrovato in precedenza alle Tremiti e ora sepolto al cimitero di Vieste (Foggia).

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio