Cronaca

Anziana riprende con smartphone ragazzini che la molestano: denunciati tre minori

RIZZICONI Un’anziana ultraottantenne ha ripreso col proprio smartphone tre ragazzi tra i 13 ed i 14 anni che per mesi l’hanno perseguitata con insulti e prevaricazioni e ha segnalato i fatti ai carabinieri, che hanno denunciato in stato di libertà i minori.

É accaduto a Rizziconi, un centro della Piana di Gioia Tauro.

Le indagini, dopo la denuncia presentata dall’anziana, sono state condotte dai militari della Stazione di Rizziconi.

I tre minori sono accusati di molestie e disturbo alle persone, danneggiamento aggravato e minacce.

La donna, secondo la ricostruzione dei fatti fornita dai carabinieri, è stata ripetutamente insultata ed é stata vittima di atti di prevaricazione. In un caso, tra l’altro, i tre hanno riempito la serratura dell’abitazione dell’anziana di materiale isolante per impedire l’inserimento delle chiavi. In un’altra occasione, la donna, di fronte all’ennesima aggressione e e temendo per la propria incolumità, si é barricata in casa bloccando la porta con una chiesa.

Ad un certo punto l’anziana ha ripreso i tre molestatori, senza farsi notare, con il suo smartphone ed ha mostrato le immagini registrate ai carabinieri per dimostrare la fondatezza della propria denuncia.

I tre responsabili delle persecuzioni sono stati denunciati in stato di libertà dai carabinieri alla Procura della Repubblica dei minorenni di Reggio Calabria.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio