Senza Categoria

Atletica, abbigliamento tecnico di Karhu agli Europei Roma 2024

(Adnkronos) – Il marchio finlandese di abbigliamento e calzature sportive Karhu ha deciso di affiancare la Fondazione Euro Roma 2024 nelle vesti di official supplier per il materiale tecnico dei Campionati Europei di Atletica Leggera, in programma il prossimo anno dal 7 al 12 giugno. Un impegno condiviso per promuovere i valori dell’atletica, celebrare la sua storia ed esaltare l’immagine di un grande evento internazionale. L'accordo si estende oltre le finalità commerciali e riannoda i fili con un passato glorioso, grazie al pieno coinvolgimento di una figura di prestigio dell’atletica italiana come Franco Arese, che da dieci anni guida l’azienda Karhu. Ex atleta, medaglia d’oro nella gara dei 1.500 metri agli Europei di Helsinki nel 1971, successivamente imprenditore e politico sportivo, Arese è stato presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera dal 2005 al 2012 e adesso ha colto con entusiasmo l’opportunità di partecipare al progetto degli Europei di Roma 2024, che riporterà l’Italia e la Capitale al centro della scena internazionale dell’atletica. “Karhu fu lo sponsor dei Campionati Europei di Helsinki 1971 e a distanza di più di 50 anni tornerà a Roma. Un legame perfetto tra il successo più importante della mia carriera da atleta, l’oro sui 1500 metri a Helsinki, e l’Italia, il mio Paese. Adesso c’è questa nuova sfida da imprenditore a fianco dei miei figli e dei nostri collaboratori, una storia che continua e mi trasmette grande energia ed entusiasmo” spiega Franco Arese, Chairman di Karhu.  Karhu si occuperà della produzione e della fornitura dell'abbigliamento degli ufficiali di gara, dei membri del comitato organizzatore e dei volontari che contribuiranno alla buona riuscita degli Europei di Atletica di Roma 2024. Inoltre, l’azienda finlandese realizzerà il materiale per il merchandising ufficiale della manifestazione, che verrà messo in vendita a partire dai prossimi mesi e sarà disponibile anche negli store del Villaggio Commerciale allestito all’esterno dello Stadio Olimpico durante l’evento sportivo. “Non appena ci siamo incontrati, ho colto nelle intenzioni e negli occhi dei manager di Karhu, primo fra tutti Franco Arese, la voglia di approcciarsi in una maniera speciale a questa sfida. Karhu ci fornirà una bellissima collezione di abbigliamento, che contribuirà a rendere eccezionale l’esperienza dei giudici di gara e di tutto lo staff che parteciperà all’organizzazione degli Europei di Atletica” ha dichiarato Paolo Carito, direttore generale della Fondazione EuroRoma 2024.  Karhu, “orso” in finlandese, è un marchio leader nel settore del running che, da un secolo, realizza e fornisce abbigliamento tecnico per la corsa e l’outdoor. L’azienda è legata all’atletica da una lunga storia che rappresenta una preziosa eredità per stare al passo coi tempi, e ha un profondo legame con l’attività all’aperto e l’ambiente naturale. Karhu segue infatti i principi finlandesi di semplicità del design e della purezza della corsa. Le scarpe Karhu sono state indossate dai più grandi atleti finlandesi, compreso il campione Paavo Nurmi, 12 medaglie olimpiche, 9 delle quali d’oro, oltre che da cinque vincitori della Maratona di Boston. Le scarpe e l’abbigliamento Karhu sono venduti in tutto il mondo presso i rivenditori specializzati in running e lifestyle.  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio