Politica

Bagarre in Senato su numero legale, Pd chiede il Var

(Adnkronos) – Bagarre in Senato sulla presenza del numero legale, mentre era incorso il voto sugli articoli del dl sulle associazioni sindacali tra i militari.

Alla richiesta del Partito Democratico di verificare la consistenza dei numeri in Aula, posta dal presidente dem Francesco Boccia, alcuni dei senatori della maggioranza, secondo la ricostruzione del senatore del Pd Antonio Nicita rientrano precipitosamente in Aula.

Nicita ne cita alcuni “come Lisei, Zadda, Ambrogio, Poli, Zaffini e altri che sono entrati molto trafelati, avendo avuto io un incidente, cadendo, li esorto a fare attenzione perché si può cadere rovinosamente, sia fisicamente che politamente”.

Poi il dem chiede il Var: “Bisognerebbe capire se queste persone sono entrate, rivedere quanto è successo, penso abbiamo gli strumenti, abbiamo dipendenti che fanno le verifiche, che possono vedere se sono entrati o no…”, conclude mentre la maggioranza sussulta.

Replica poco dopo il meloniano Zaffini: “La chiusura delle porte si fa per la verifica”, dice ribadendo il regolamento del Senato.

—politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio