Cronaca

Barca contro scogli a Lampedusa,13 migranti salvati da una famiglia dell’isola

Tra loro due donne e una bambina

LAMPEDUSA – Il presidente dell’Associazione per i diritti degli anziani (Ada) di Lampedusa, Giorgio Lazzara, ha salvato ieri sera 13 migranti che rischiavano di affogare nelle acque antistanti alla Tabaccara.

“Ero in barca con mia moglie e mia figlia davanti la Tabaccara – ha raccontato Lazzara – intorno alle 19, quando abbiamo visto un barchino, carico di migranti, che s’è schiantato contro gli scogli.

Il natante è subito affondato e tanti migranti, finiti in acqua, chiedevano aiuto.

Sono intervenuto subito e con mia moglie abbiamo issato a bordo 13 persone e abbiamo chiamato la Capitaneria di porto. Abbiamo, fra i 13, soccorso due donne e una bambina. La Guardia costiera ha poi ultimato le operazioni di salvataggio degli altri migranti e noi siamo rimasti in rada fino a dopo le ore 20″.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio