Cronaca

Cadavere di un uomo trovato in un cassonetto di rifiuti a Biella

BIELLA – Il cadavere di un uomo è stato trovato sabato sera in un cassonetto dei rifiuti a Biella, in località Chiavazza.

A scoprirlo è stata una donna che, dopo cena, era uscita di casa per buttare la spazzatura.

Sul posto è intervenuta la Polizia di Stato, l’area è stata completamente transennata. E’ giunto anche il sostituto procuratore Sarah Cacciaguerra e la Polizia scientifica con il medico legale per i rilievi. 

Il corpo è stato ritrovato in una zona di case popolari, alla periferia della città, in Regione Croce. Sta investigando la Squadra mobile di Biella che ha raccolto testimonianze tra gli abitanti del quartiere.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio