Cronaca

Cede il tetto, operaio 68enne precipita dentro il negozio

FROSINONE – Stava riparando il tetto di un esercizio commerciale quando la copertura sulla quale lavorava ha ceduto facendolo sprofondare all’interno da un’altezza di circa tre metri, battendo con violenza la testa al suolo: un uomo di 68 anni è stato trasferito in elicottero all’ospedale di Tor Vergata a Roma.

L’episodio è accaduto a Trevi nel Lazio, nell’estremo nord della provincia di Frosinone.

Sul posto è intervenuta un’ambulanza con il personale sanitario del 118 che ha disposto il trasporto nella Capitale.

I Carabinieri hanno avviato le indagini per ricostruire nei dettagli l’accaduto e se ci siano responsabilità di terzi.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio