Attualità

Clochard trova un borsello con dei soldi e lo consegna alla polizia

PALERMO – Un clochard ha trovato un borsello con dentro soldi, documenti e uno smartphone e lo ha restituito.

Questa storia parla di onestà, ma soprattutto di dignità.

Luigi, 67 anni, dopo aver trovato il borsello in via Crispi si è recato all’ufficio della polizia al porto di Palermo e lo ha restituito: dentro c’erano anche 100 euro.

“Non avrei mai potuto prenderli, non sarei stato sereno con la mia coscienza. Il mio però è un gesto di solidarietà che vorrei fosse considerato ordinario”, spiega a PalermoToday 

Gli agenti sono riusciti a identificare il passeggero che lo aveva smarrito: un turista ligure che stava tornando a casa dopo alcuni giorni trascorsi nel capoluogo.

Un gesto encomiabile se si pensa che il clochard, dal 2018, dorme in un’auto abbandonata vicino al porto e per lavarsi usa i bagni pubblici.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio