Cronaca

Coppia vittima di un’intossicazione alimentare: muore la moglie, grave il marito

AVELLINO -Una donna di 48 anni è morta in ospedale ad Ariano Irpino, in provincia di Avellino, mentre il marito, un imprenditore agricolo, è ricoverato in gravi condizioni: i due potrebbero essere stati vittima di una intossicazione alimentare da botulino.
    La coppia, residente ad Ariano Irpino, sabato sera aveva cenato in un ristorante della zona e il giorno seguente, domenica, si era sentita male.
    In preda agli spasmi, stamani, i due sono stati ricoverati d’urgenza in ospedale.

Nonostante i tentativi di rianimarla, la donna è morta.

Sull’episodio indaga la polizia del locale commissariato, diretto dal vice questore Licia Salerno.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio