Cronaca

Crolla una casa dopo un’esplosione di una bombola interrata di gpl, due morti

BOLOGNA – Due persone sono morte a Monestirolo, al confine dei comuni di Argenta e Ferrara, dove una palazzina è crollata ieri sera in seguito all’esplosione di una bombola interrata di gpl

Il cadavere di un anziano è stato recuperato questa mattina dai vigili del fuoco, che poche ore dopo hanno trovato anche il corpo della seconda vittima, una donna che
risultava dispersa da ieri sera.

Le ricerche proseguono anche se, a quanto risulta, non dovrebbero esserci altre persone coinvolte.

Dopo l’esplosione si era sviluppato anche un incendio che ha reso i primi interventi ancora più complessi e urgenti. Complessivamente sul posto stanno operando 43 vigili del fuoco da Ferrara, Portomaggiore e Molinella, le squadre abilitate per ricerca persone da Bologna, Treviso, Rovigo e Venezia. Le unità cinofile di Bologna e Parma e le squadre di movimento terra da Forlì e Piacenza.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio