Cronaca

Donna 71enne uccisa a Roma, fermato un amico dei figli sospettato del delitto

ROMA – Femminicidio a Roma.

Il cadavere di una donna di 71 anni è stato trovato intorno alle 19 nel suo appartamento di viale Prato Fiorito, zona periferica della Capitale.

I carabinieri hanno fermato un uomo di 38 anni, sospettato del delitto: la donna, che si chiamava Silvana Aru, sarebbe stata uccisa a martellate.

Secondo una prima ricostruzione l’uomo, amico dei figli della donna, avrebbe ucciso la 71enne mentre era sotto effetto di droga.

Ad allertare le forze dell’ordine sono stati alcuni parenti e amici della vittima che insospettiti da rumori hanno trovato in casa la donna priva di vita.

Le indagini sono effettuate dai carabinieri di Tor Bella Monaca.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio