Tv

Dopo 10 anni “Chi l’ha Visto?” svela il mistero di Adamo di Imola. Creduto suicida, trovato vivo e vegeto in Grecia

IMOLA – Fece perdere le sue tracce ben 10 anni e ormai per i più era passata l’idea del suicidio. Persino per la magistratura di Bologna.

Ma l’implacabile Federica Sciarelli, con la sua squadra di “Chi l’ha Visto?”, ha svelato una storia tanto incredibile quanto, per certi versi, abbastanza dolorosa.

Dobbiamo ripartire dal 7 luglio 2013 quando Adamo, rappresentante di casalinghi di Imola, sparisce e fa perdere le sue tracce.

Unica testimonianza, alcune lettere lasciate ai familiari, in primis alla moglie Raffaella, nelle quali lascia capire che la sua intenzione sarebbe quella di suicidarsi.

Tutti vengono colti di sorpresa, la moglie non crede al suicidio, qualcuno parlò di problemi economici.

Sta di fatto che di Adamo, per anni, non si hanno notizie e sembra davvero essere svanito nel nulla.

In mezzo il solo ritrovamento, poco più di una settimana dopo il suo “suicidio”, della vettura dello scomparso nei pressi di Ancona. Notizie parlano che l’uomo sarebbe salito su un targhetto diretto a Patrasso.

Nel 2015, ormai dopo due ani passati senza una sola notizia di Adamo, la Procura di Bologna è propensa ad archiviare il caso, credendo al suicidio.

Ma la prima svolta arriva nel 2022, lo scorso anno. L’Aira, l’Anagrafe italiana Residenti all’Estero, che evidentemente funziona meglio delle anagrafi comunali, infatti, fa sapere di sapere di aver ricevuto una richiesta di Adamo quale cittadino italiano residente in Grecia.

E qui entra in campo Federica Sciarelli con i suoi. “Cha l’ha Visto?”, infatti, taglia corto, va in Grecia e trova Adamo, vivo e vegeto. L’uomo, però, non dice nulla se non invitare la troupe a spegnere tutto e finirla lì.

Adamo è stato ritrovato, non si era suicidato, ha voluto allontanarsi da tutto ciò che lo circondava, moglie e figlie compresi.

Una storia sorprendente, per certi versi molto originale ma che senz’altro non ha l’atteso lieto fine. Niente abbracci, niente pianti liberatori, nulla di nulla. Adamo resta in Grecia. La sua famiglia in Italia.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio