Attualità

È stata ritrovata ritrovata in un ospedale di Roma l’insegnante di 70 anni scomparsa dal 19 settembre. Sta bene

ROMA – È stata ritrovata, è ricoverata in stato confusionale ma sta bene Annarita Rizzo, la 70enne salentina residente a Roma di cui non si avevano più notizie dal 19 settembre, dopo che il suo aereo che l’aveva riportata in Italia da Dublino era atterrato a Fiumicino.

Annarita Rizzo, insegnante in pensione, è ricoverata nell’ospedale San Camillo, nella capitale.

Lo ha comunicato la scorsa notte un medico dello stesso nosocomio ai suoi parenti, dopo aver letto gli appelli dei familiari sui social.

I suoi famigliari erano molto preoccupati e ne avevano denunciato la scomparsa.

L’avevano sentita l’ultima volta alle 22.30 del 19 settembre quando la donna aveva chiamato un parente dall’aeroporto.

Da quel momento il suo telefono è risultato sempre irraggiungibile. La stessa sera era stata ritrovata la sua auto nello scalo romano ma pare che Annarita nella telefonata al famigliare avesse detto di non riuscire a trovare mezzi pubblici per tornare a casa.

Annarita ha bisogno ancora di cure ma le sue condizioni di salute sono buone. 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio