Esteri

Fiumi in secca e villaggi isolati, il Nino asseta l’Amazzonia: “Mai vista una siccità così”

BRASILIA – Lo Stato brasiliano di Amazonas, in Amazzonia, affronta la più grande siccità mai registrata nella storia della regione.

I fiumi in secca mettono a rischio la distribuzione di cibo e acqua e lasciano i villaggi isolati.

A lanciare l’allarme è il governatore Wilson Lima, che sarà a Brasilia per chiedere aiuto al governo federale.

“Non abbiamo mai visto nulla di simile”, ha dichiarato Lima a Cnn Brasile.

Per far fronte alla situazione occorrono misure di emergenza anche perché i trasporti nello stato avvengono quasi esclusivamente per via fluviale.

Secondo l’Istituto nazionale di meteorologia (Inmet) la siccità è dovuta agli effetti del Niño – un fenomeno naturale caratterizzato dal riscaldamento anomalo delle acque dell’Oceano Pacifico nella sua porzione equatoriale – che lascerà l’Amazzonia più secca e più calda per un periodo più prolungato.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio