Ambiente

Fotografato il primo branco di lupi in provincia di Bergamo

BERGAMO – Si è allargata la famiglia di lupi che da quasi un anno vive sulle montagne in provincia di Bergamo.

Le fototrappole posizionate qualche giorno fa in Val di Scalve hanno permesso alla Polizia provinciale di scoprire che sono nati 4 lupi, già di alcuni mesi di vita, portando a 6 il numero di esemplari presenti. Si tratta del primo branco accertato in provincia di Bergamo.

La Polizia provinciale ha spiegato che comunque è sbagliato aspettarsi un’esplosione demografica dopo questo primo insediamento: la presenza dei lupi preclude infatti l’arrivo di altri esemplari.

“L’arrivo del lupo sulle Orobie è per certi versi fisiologico, ce lo aspettavamo, perché gli Appennini sono saturi e sull’Arco alpino sia orientale che occidentale ci erano già da tempo popolazioni stabili – spiega il comandante della Polizia provinciale Matteo Copia -.

Ma è bene ricordare che il ritorno dei grandi predatori quali lupo e orso sono comunque un indicatore biologico sinonimo di un territorio ben conservato e in buona salute, sotto l’aspetto naturalistico e della biodiversità”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio