Attualità

Giacomo Urtis: “A 6 anni fui molestato, ora voglio dei figli con maternità surrogata”

(Adnkronos) – ‘Non mi sento un vip ma un medico anche se mi rendo conto che quando esco mi riconoscono tutti. In effetti mi dovrei sentire un po’ vip ma sono troppo umile, non so se è un pregio o un difetto”.

E’ quanto racconta in esclusiva all’Adnkronos il chirurgo dei vip Giacomo Urtis, classe ’77 – ”ma dico sempre che sono dell’89” aggiunge scoppiando in una risata – intervistato nella sua clinica nei pressi di via Veneto a Roma.

Urtis parla della suo percorso di transizione di genere che lo ha portato a cambiare totalmente il suo look in favore di una mise più sexy e appariscente e un taglio di capelli più glamour caratterizzato da una folta e lunga chioma bionda.

Una trasformazione che ”mi ha cambiato radicalmente la vita – sottolinea – ora piaccio a persone che prima neanche mi guardavano e i miei tantissimi follower (669mila, ndr) invece di giudicarmi mi sostengono con grande affetto.

Pensavo che mi avrebbero denigrato, invece è accaduto esattamente il contrario. Non sapevo come avrebbe reagito la gente, ho fatto tanta televisione (tra i programmi a cui ha partecipato Urtis la dodicesima edizione del reality show ‘L’isola dei famosi’ e il ‘Gf Vip’ 2020 e 2021) e ho avuto tante cliniche in Italia, perciò ormai mi conoscono tutti e sapevo che la mia scelta poteva essere oggetto di critiche. Sorprendentemente non è andata così”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio