Sport

Giroud, la lezione in tv dopo Milan-Psg: “Non mi chiamo Girù”

(Adnkronos) – Olivier Giroud è riuscito a firmare il gol del 2-1 nella splendida vittoria del Milan contro il Psg in Champions League.

L’attaccante francese, però, non riesce a spiegare la corretta pronuncia di nome e cognome a Jamie Carragher, ex capitano del Liverpool e commentatore della Cbs. Il siparietto va in onda dopo il match di ieri sera.

La conduttrice Kate Abdo prova a fare da tramite da Giroud, impegnato nelle interviste post-partita, e Carragher, che in studio si cimenta con scarsi risultati nel tentativo di pronunciare ‘oliviègirù’ nel modo giusto.

“Mi hanno chiamato così per 9 anni in Premier League”, dice il centravanti rassegnato.

Kate Abdo supera l’esame. Micah Richards, l’altro commentatore in studio, se la cava. Carragher, invece, è disastroso. L’attaccante del Milan prova a spiegare che la ‘d’ nel cognome non va pronunciata, che c’è una ‘r’ e non una ‘l’. Il risultato è sconfortante e Giroud chiude la lezione per disperazione.

—sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio