Attualità

Gli influencer finiscono sotto la lente Ue: si apre la caccia ai post che ingannano i consumatori

BRUXELLES Stop ai messaggi commerciali ingannevoli degli influencer.

La Commissione europea, in collaborazione con le autorità nazionali competenti, avvierà quanto prima un esame dei post presenti sulla rete per identificare quelli che costituiscono una pratica scorretta a danno dei consumatori.

La decisione è stata presa alla luce della dimensione assunta da un mercato che nel 2023 dovrebbe arrivare a sfiorare i 20 miliardi di euro.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio