Cronaca

Incidente sul lavoro in un oleificio ad Andria, muore operaio di 38 anni

ANDRIA – Un operaio di 38 anni di Andria, Raffaele Sardano, è morto nel pomeriggio mentre era al lavoro in un oleificio che si trova sulla provinciale 231 tra Canosa di Puglia e Andria.

Secondo quanto emerso dai primi rilievi, il tubo in acciaio di un macchinario che filtra l’acqua dall’olio sarebbe esploso forse per l’eccessiva pressione dell’aria.

L’esplosione ha travolto la vittima che è morta sul colpo per un violento trauma cranico.

Per il 38enne sono stati inutili i soccorsi prestati dal 118 che ne hanno solo potuto constatare il decesso.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio