Cronaca

Investito da un furgone, muore operaio in un cantiere a Napoli

NAPOLI – Un operaio di 60 anni, Giovanni Egizio, è morto in un incidente sul lavoro verificatosi in un cantiere della linea metropolitana a Napoli. Il fatto è avvenuto in via Giaime Pintor, intorno alle 6 di questa mattina.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo era nel cantiere della metropolitana quando è stato investito da un camioncino in retromarcia.

Sul posto sono intervenuti i sanitari che nonostante i soccorsi immediati non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Sul posto la Polizia che ha avviato le indagini. 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio