Attualità

Lo sport entra in Costituzione, l’ok definitivo della Camera. Proposta approvata all’unanimità

ROMA – L’Aula della Camera approva in via definitiva la proposta di legge costituzionale che inserisce la tutela dello sport in Costituzione all’unanimità, con 312 sì.

Il provvedimento aveva già ricevuto il via libera dal Senato in seconda lettura (170 sì, 1 astenuto) il 17 maggio scorso e in prima lettura il 13 dicembre 2022 (145 sì e 4 astenuti).

E sempre alla Camera c’era già stata un’approvazione unanime il 4 aprile.

Il testo è composto di una sola norma che all’articolo 33 della Carta, dove si parla di arte e scienza, aggiunge: “La Repubblica riconosce il valore educativo, sociale e di promozione del benessere psicofisico dell’attività sportiva in tutte le sue forme”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio