Attualità

Lucca Comics e patrocinio d’Israele: dopo Zerocalcare, diserta anche Maicol & Mirco

LUCCA – Altra defezione al Lucca Comics, dopo quella di Zerocalcare, a causa della sponsorizzazione dell’ambasciata di Israele in Italia.

Anche Michael Rocchetti, alias Maicol & Mirco, diserterà il Lucca Comics. Il fumettista, atteso ospite della manifestazione, l’ha fatto capire attraverso una serie di tavole disegnate in un reel pubblicato su Instagram.

Interloquendo con un amico che chiama Gino, che gli chiede “cosa fai qui? Non sei a Lucca?, il fumettista risponde che “no Gino, niente Lucca Comics quest’anno”.

Michael Rocchetti

Allora, l’amico replica: “Ma sei matto? Con tre libri in uscita?” e il fumettista: “Eh, ma quest’anno a Lucca non si può andare, c’è il patrocinio dell’ambasciata israeliana in Italia. Beh, hai visto che casino a Gaza? Noi autori impegnati non possiamo fare finta di niente”. E a ‘Gino’ che fa notare che “lo sanno tutti che siete solidali con il popolo palestinese”, Maicol & Mirco ribatte: “Si, ma la gente è distratta, occorre rimarcare sempre e ovunque. E poi è per una buona causa non ci pesa rinunciare”.

Maicol & Mirco è un disegnatore della casa editrice Bao Publishing, la stessa di Zerocalcare che aveva disertato per primo la manifestazione.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio