Senza Categoria

Luis Diaz, liberato anche il padre rapito in Colombia

(Adnkronos) – Dopo 14 giorni è stato liberato il padre dell'attaccante del Liverpool Luis Diaz. A dare l'annuncio i media colombiani. Luis Manuel Diaz era stato rapito da una banda di guerriglieri dell'Esercito di Liberazione Nazionale (ELN) nel dipartimento di La Guajira in Colombia insieme alla moglie, che era stata rilasciata dopo poche ore.  La donna era stata soccorsa nella città di Barrancas, come ha reso noto Gustavo Pedro, presidente della Colombia. Secondo le ricostruzioni, la coppia era ad una stazione di servizio quando è stata avvicinata da uomini armati, che erano in sella a motociclette.  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio