Cronaca

Neymar, dramma in Brasile: provano a rapire la figlia neonata

(Adnkronos) -Momenti di terrore per Neymar e la sua famiglia per un tentativo di rapimento.

Nella periferia di San Paolo tre uomini armati sono entrati nella casa dei genitori di Bruna, la compagna del calciatore e mamma della piccola Mavie, la bimba nata un mese fa.

I banditi hanno fatto irruzione nella casa della compagna del fuoriclasse brasiliano a Cotia, alla periferia di San Paolo, e hanno preso in ostaggio i genitori della donna.

I malviventi avrebbero voluto rapire la neonata, come riporta la stessa Bruna Biancardi sul suo account Instagram. Per fortuna, in quel momento la giovane e la bambina della coppia non erano in casa.

I banditi avrebbero approfittato della mancanza di energia elettrica causata dai temporali di venerdì scorso per entrare nella casa, non protetta evidentemente da sistemi di sicurezza.

Secondo i media locali uno dei tre rapinatori è stato arrestato.

Anche l’attaccante brasiliano ha pubblicato un messaggio sui social: “Giornata triste, ma grazie a Dio stanno tutti bene”.

I media brasiliani hanno anche riferito che i genitori di Biancardi sono stati legati e imbavagliati e che gli aggressori sono fuggiti con borse, orologi e gioielli di lusso.

—sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio