Sport

Nitto Atp Finals, Sinner è già a Torino: al via gli allenamenti, il 9 il sorteggio e il 10 il blue carpet

TORINO – Torino torna al centro del tennis internazionale ospitando per la terza volta le Nitto Atp Finals.

Oggi è arrivato sotto la Mole il primo degli otto campioni che si sfideranno dal 12 al 19 novembre, di sicuro il più atteso dal pubblico italiano: Jannik Sinner.

L’attuale numero 4 al mondo contenderà il trofeo agli altri sette protagonisti del torneo dedicato ai migliori otto del ranking. Già questo pomeriggio, l’azzurro si è allenato, sui campi del Circolo della Stampa-Sporting. Ina seduta a porte chiuse, ma da domani i training del tennisti al top mondiale potranno essere seguiti dagli spettatori che avranno acquistato gli appositi biglietti.

Novità di questa edizione, la possibilità di assistere agli allenamenti anche sul terreno di gara al Pala Alpitour.

E intanto le Finals sono sempre più vicine al tutto esaurito: a oggi sono stati venduti oltre 150mila biglietti, ne restano a disposizione pochissimi. Allo stesso ritmo cresce l’attesa per le gare, con riflettori puntati soprattutto su Sinner, per la seconda volta alle Finals, dopo essere subentrato nel 2021 al compagno di squadra Matteo Berrettini fermato da un infortunio a metà di una partita.

In questo torneo scenderà in campo da protagonista insieme con Novak Djokovic, Carlos Alcaraz, Daniil Medvedev, Andrey Rublev, Stefanos Tsitsipas, Alexander Zverev e Holger Rune.

Dopo oltre 20 anni, tra i finalisti ci saranno insieme due ventenni: Alcaraz e Rune. Per conoscere i dettagli delle gare bisogna attendere il 9 novembre, giovedì, quando sarà definito il calendario, con la cerimonia di sorteggio dei due gironi del singolo e di quelli del doppio.

Nell’attesa, però, la città si sta preparando per questo appuntamento e ad accogliere i singolaristi con il blue carpet, il pomeriggio del 10 novembre, in piazzetta Reale. Poco lontano, in piazza Castello è inoltre in corso l’allestimento di Casa Tennis, che sarà inaugurata il 10 mattina e ospiterà una serie di eventi ed ospiti a partire dal pomeriggio.

Ma l’atmosfera tennistica si vive già in tutta la città, con una serie di mostre sulle Atp, come quella sotto i portici di piazza Palazzo di Città che racconta i best moment delle due edizioni torinesi, o con ‘piovono palline’, 13 maxi palline da tennis che da oggi vengono posizionate in vari punti del centro. Dal 9 novembre, inoltre, prendono il via gli eventi e le animazioni diffuse dedicate a musica, circo&danza e magia.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio