Cronaca

Nubifragi tra Pisa e Livorno, tromba d’aria nel quartiere di Antignano

FIRENZE – Nubifragi si sono registrati nelle prime ore di stamani in provincia di Pisa e a Livorno, città colpita a sud, nel quartiere di Antignano anche da un tromba d’aria.

Allagamenti pure nella stazione livornese, con anche i binari finiti sott’acqua e ripercussioni per i treni della linea Tirrenica Pisa-Roma: ritardi fino a 60 minuti per Intercity e Regionali, quest’ultimi anche a rischio cancellazioni o limitazioni di percorso.

Secondo le ultime registrazioni per i forti temporali che hanno interessato le province di Pisa e Livorno registrati cumulati fino a 80-90 millimetri in 3 ore.

In particolare, così ha riferito il governatore toscano Eugenio Giani sui social, a Casciana Terme sono caduti 36 mm di pioggia in 15 minuti.

Riguardo alla situazione a Livorno, è stata colpita da un nubifragio tra le 4 e le 7, con allagamenti in tutta la città e forti raffiche di vento.

La tromba d’aria ha fatto vari danni ad auto e strutture: distrutta la tendostruttura di un circolo tennis e danni anche al campo di baseball. Diversi gli alberi caduti, con conseguenze per auto e scooter posteggiati vicino. Modifiche al traffico dovute al maltempo: bloccate via Firenze e via Provinciale Pisana.

Nel Pisano a partire dalle 6 una decina gli interventi effettuati dai vigili del fuoco per allagamenti di strade, seminterrati, per vetture bloccate e infiltrazioni in appartamento a Marina di Pisa, Crespina, Ponsacco, Cascina terme. Risultano poi 7 interventi in attesa in diminuzione.

Sempre i vigili spiegano che non risultano situazioni di pericolo per le persone.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio