Cronaca

Operaio morto schiacciato in una cava nel trevigiano: l’uomo stava operando vicino al suo camion

TREVISO – Un operaio è morto stamani in un incidente avvenuto a Spresiano (Treviso) all’interno della cava “Canzian Inerti”, che produce materiale per l’edilizia.

L’incidente è avvenuto intorno alle ore 9.00.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo sarebbe rimasto schiacciato durante l’operazione di chiusura della sponda di una vasca per il trasporto di materiale inerte. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il personale del Suem 118, i carabinieri e lo Spisal.

L’incidente è avvenuto nel piazzale della ditta; l’operaio stava operando vicino al suo camion, di proprietà della Canzian Inerti.   

La sponda posteriore del mezzo pesante, secondo le prime ricostruzioni, per cause da accertare avrebbe investito l’uomo, uccidendolo. 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio