Cronaca

Partorisce e poi abbandona il neonato per strada, arrestata la mamma ora ricoverata in ospedale a Sassari

SASSARI – Partorisce il figlio e poi abbandona il neonato per strada. Madre arrestata in Sardegna. Il bambino è vivo grazie a un passante che lo ha notato e ha chiamato i soccorsi.

La mamma è in stato di arresto. La donna, ricoverata a Sassari in ginecologia, è accusata dalla Procura di tentato omicidio.

Secondo quanto emerso dalle indagini condotte dai carabinieri della Compagnia di Sassari, la 29enne ha partorito da sola nella sua camera, a Osilo, nella casa dove vive con i genitori e i nonni.

È uscita e ha abbandonato il bimbo sotto un’auto parcheggiata vicino alla sua abitazione, ed è poi rientrata in camera.

La nonna si è accorta che stava succedendo qualcosa di strano, ha visto il bambino per strada e ha chiamato i soccorsi. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 che ha trasportato il piccolo all’ospedale di Sassari, vivo ma in condizioni di ipotermia.

Sono arrivati anche i Carabinieri della locale Stazione che hanno trovato la mamma del neonato a letto. La donna è stata anche lei accompagnata all’ospedale dove si trova ancora ricoverata.

I familiari della 29enne avrebbero dichiarato agli inquirenti di essere totalmente all’oscuro dello stato di gravidanza della ragazza.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio