Senza Categoria

Passeggero scrive ‘I love Allah’, aereo atterra in emergenza a Roma

(Adnkronos) – Non e' stato attivato un piano anti-terrorismo ma solo un dispositivo di sicurezza dopo l'atterraggio di emergenza a Fiumicino richiesto dal comandante di un aereo della compagnia Vueling martedì scorso. Il volo era partito da Parigi con destinazione Il Cairo, in Egitto. L'episodio e' riportato da alcuni quotidiani.  Secondo quanto si è appreso, il passeggero egiziano, un 29enne, ha scritto "I Love Allah" sul bugiardino dei medicinali personali e questo episodio ha destato preoccupazione a bordo tra il personale di servizio. Di qui la richiesta di atterrare da parte del comandante del'aereo che ha ritenuto il fatto pericoloso. Dopo le verifiche effettuate dalla Digos e dagli agenti della Polaria, che non hanno riscontrato legami tra l'uomo e il terrorismo, l'Airbus della compagnia low cost è ripartito senza problemi. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio