Senza Categoria

Paura su volo Palma-Vienna, grandinata disintegra il muso dell’aereo – Video

(Adnkronos) – Momenti di paura a bordo di un volo dell'Austrian Airlines partito da Palma di Maiorca e costretto ad un atterraggio di emergenza a Vienna a causa di una violenta grandinata che staccato parte del muso dell'aereo e lasciato i finestrini anteriori crivellati di crepe. Il volo OS434, un Airbus SE A320 di 23 anni, ha incontrato la tempesta 34mila piedi sopra il Mar Mediterraneo dopo aver lasciato Palma di Maiorca alle 15:55 di domenica, secondo il sito di tracciamento Flightradar24. "L'aereo durante l'avvicinamento a Vienna ha incontrato una cella temporalesca che secondo i piloti non era visibile sul radar meteorologico", ha detto la compagnia aerea. Il comandante e il primo ufficiale hanno quindi lanciato il Mayday e chiesto un atterraggio di emergenza che è stato effettuato a Vienna alle 17:59, dopo un'ora e 59 minuti di volo. Nessun ferito è stato segnalato.  Le foto pubblicate sui social mostrano il radome anteriore, il guscio aerodinamico che copre la parte anteriore dell'aereo, in gran parte strappato via, lasciando esposta la sottostruttura del velivolo. Anche il parabrezza davanti ai piloti è stato gravemente danneggiato ma è rimasto intatto. "Sulla base della valutazione attuale, la grandine ha danneggiato i finestrini della cabina di pilotaggio, il muso dell'aereo e alcuni pannelli", ha detto la compagnia.    "Penso che fossimo a circa 20 minuti dall'atterraggio quando siamo finiti in una nuvola di grandine e pioggia, ed è iniziata la turbolenza", ha detto ad ABC News tramite messaggio Emmeley Oakley, una passeggera del volo, spiegando che l'aereo ha impiegato circa due minuti o meno per superare la grandinata, che ha fatto volare "telefoni e tazze". Alcune persone hanno urlato, ha detto Oakley, e gli assistenti di volo sono intervenuti per aiutare. "L'equipaggio ha fatto davvero un ottimo lavoro nel calmare quelle persone", ha scritto Oakley.  Gli aerei sono costruiti per resistere a situazioni meteorologiche avverse, tra cui grandine, fulmini e turbolenze. Ma l’impatto di violenti e improvvisi episodi di maltempo è diventato un evento osservato sempre più spesso. Lo scorso 20 maggio il volo SQ321 della Singapore Airlines, diretto da Londra a Singapore, ha incontrato una turbolenza fortissima e improvvisa che ha provocato la morte di un uomo e il ferimento di circa 40 passeggeri.    —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio