Cronaca

Ragazzi travolti da un’auto, dichiarata la morte cerebrale per la 15enne. L’incidente vicino Roma mentre attraversava sulle strisce con un amico

ROMA – È stata dichiarata la morte cerebrale per la 15enne investita da una auto sabato a Manziana, centro vicino Roma.

Le condizioni della ragazza, travolta assieme ad un amico di 16 anni mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, sono apparse subito gravissime.

Per la 22enne che era alla guida della Citroen su via Braccianense, risultata negativa all’alcol test, l’accusa potrebbe aggravarsi in omicidio stradale.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio