Cronaca

Scontro mortale tra scooter e suv sulla Cassino-Formia: la vittima un imprenditore di 64 anni

SAN GIORGIO A LIRI – Un imprenditore di 64 anni, Emilio Della Rosa, è morto questo pomeriggio nell’impatto tra il suo scooter ed un’Audi Q3 nera mentre i due mezzi percorrevamo la superstrada Cassino – Formia nel tratto che attraversa il centro urbano di San Giorgio a Liri.

È accaduto a pochi metri di distanza dal punto in cui il mese scorso c’era stato lo scontro mortale tra un’utilitaria e la moto con in sella una coppia di Coreno Ausonio appena rientrata dal viaggio di nozze.

L’imprenditore aveva appena finito la pausa pranzo e stava tornando nel suo centro specializzato nelle revisioni auto che si trova non molto distante dal luogo dell’incidente.

I carabinieri di San Giorgio a Liri ed i loro colleghi della Compagnia di Pontecorvo stanno ricostruendo la dinamica: i sospetti sono concentrati ancora una volta sugli accessi laterali che dalle attività commerciali immettono sulla Superstrada, una delle arterie più pericolose in provincia di Frosinone.

L’imprenditore è morto sul colpo, il Q5 si è ribaltato nel centro della corsia di marcia e la persona al volante è rimasta ferita.

Sul posto, con i carabinieri sono intervenuti i sanitari del 118.

Emilio Della Rosa aveva iniziato l’attività quasi mezzo secolo fa come elettrauto ed era uno dei carburatoristi più noti nel sud della Ciociaria.

(Fonte Ansa)

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio