Cronaca

Sparatoria in una sala biliardo a Prato: morti due uomini. Fuggiti gli altri clienti

PRATO – Due uomini di 56 e 55 anni sono morti, la notte scorsa, in una sala biliardo di Prato, in un capannone di Mezzana. Le vittime sono di nazionalità cinese.

Secondo quanto è stato ricostruito, un uomo è entrato nel locale sparando all’altro, poi ha rivolto l’arma verso se stesso e si è tolto la vita.

Sembra che il 55enne sia un cinese molto noto a Prato dove abita da tempo

L’ipotesi più accreditata è che si sia trattato di un caso di caso di omicidio-suicidio.

L’episodio si è svolto in tempi rapidissimi l’uomo con la pistola ha sparato più volte mentre gli avventori del locale fuggivano. Alcuni sono rimasti feriti saltando dalle finestre.

Le indagini sono in corso da parte della polizia coordinate dal sostituto procuratore Carolina Dini, giunta sul posto insieme al medico legale e si stanno visionando le immagini delle telecamere interne alla sala biliardi.

Gli investigatori stanno inoltre raccogliendo le testimonianze dei presenti al momento della sparatoria ed altri saranno ascoltati nelle prossime ore.

Sembra che il 55enne sia molto noto a Prato dove abita da tempo. I motivi dell’aggressione non sono noti.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio