Sport

“SuperMax” Verstappen in pole al Gp del Giappone, ma la Ferrari è in seconda fila con Leclerc. Al Cavallino c’è fiducia per la gara

SUZUKA – Max Verstappen con la Red Bull partirà dalla pole nel GP del Giappone di F1, in programma domani sul circuito di Suzuka.

L’olandese, alla 29ma pole in carriera, ha preceduto le due McLaren di Oscar Piastri e Lando Norris.

Quarto tempo per la Ferrari di Charles Leclerc, davanti alla seconda Red Bull di Sergio Perez. Sesta l’altra Ferrari di Carlos Sainz. Settima la Mercedes di Lewis Hamilton.

“E’ un peccato essere finiti così vicini a Piastri ma vediamo domani. La pista è impegnativa e fa caldo. Noi abbiamo una buona opportunità perché da venerdì abbiamo acquisito un buon passo”.

Il team principal della Ferrari, Fred Vasseuer, dopo la conquista del quarto posto in griglia di partenza da parte di Charles Leclerc, è ottimista in vista della gara di domani: “La partenza è sempre importante; non è semplice partire qui – spiega all’Ansa Vasseuer -.

L’aspetto più importante sarà avere una strategia per la gara perché la pista sarà impegnativa per le gomme. Ora siamo concentrati su questa stagione. Stiamo lottando con la McLaren per il secondo posto in campionato”.

Infine una considerazione sulla pole di Max Verstappen: “Ci aspettavamo che sarebbe stata la pista migliore per loro – conclude Vasseur – Il nostro obiettivo è mettere pressione”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio