Cronaca

Tir finisce in una scarpata e fa un volo di 60 metri. Muore l’autista che è stato sbalzato fuori dall’abitacolo

BRESCIA – Incidente stradale stamani a Marone, in provincia di Brescia.

Un camionista, nel tentativo di evitare l’impatto con un’auto, ha sbandato ed è finito in una scarpata per 60 metri dopo aver oltrepassato addirittura la sottostante linea ferroviaria, la Brescia-Iseo-Edolo, che è stata invasa dai detriti.

Morto il conducente, che nel volo e nel successivo impatto con la roccia è stato sbalzato fuori dall’abitacolo.

L’incidente è avvenuto lungo la strada provinciale 510, dove al momento il traffico è andato in tilt. Bloccata anche la circolazione ferroviaria.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia stradale, la polizia locale, i carabinieri, le ambulanze e l’elisoccorso arrivato da Milano.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio