Food

Tiramisù World Cup, vincono Brasile e Italia: Patricia Guerra e il veneto Mario De Santis hanno sbaragliato 240 concorrenti internazionali

ROMA – Sono Patricia Guerra di San Paolo (Brasile) e Mario De Santis di Quarto d’Altino (Venezia) i campioni 2023 della Tiramisù World Cup – Treviso e il Caffè, competizione giunta alla la settima edizione.

Il risultato è arrivato con la finale di domenica pomeriggio a cui sono approdati i finalisti che hanno superato la competizione di 240 concorrenti provenienti da tutto il mondo.

Patricia Guerra di San Paolo, di professione avvocato, 48 anni, ha vinto per la ricetta originale (uova, zucchero, mascarpone, savoiardi, caffè e cacao) e Mario De Santis di Quarto d’Altino, dipendente di una ditta d’anti-incendio, di 41 anni per la ricetta creativa con il Tiramisù “Dalì” alla cannella, cioccolato fondente e confettura di pere cotogne.

Ad approdare alle finali sono stati per la ricetta originale anche Stefano Storti (funzionario pubblico) di Ferrara, Elisabetta Zanette (impiegato legale) di Treviso, Cielo Fitipaldi (studentessa) di Montevideo (Uruguay).

Per la ricetta creativa sono stati finalisti Vanessa Orso (impiegata amministrativa) di Vicenza con un tiramisù con basilico, limone, cioccolato all’arancia e mandorle; Fabio Dall’Acqua (operaio verniciatore) di Conegliano con un Tiramisù “Strudel” con cannella, pinoli, zucchero di canna a velo, millefoglie Matilde Vicenzi. Vince il Premio de La Cucina Italiana la vicentina Vanessa Orso, finalista per la categoria creativa

“Il Tiramisù- commenta Francesco Redi, fondatore e organizzatore della Tiramisù World Cup- sta diventando sempre di più un prodotto del Made in Italy nel mondo e siamo orgogliosi di avere con noi partecipanti da ogni Paese. Registriamo un’altra edizione da record, con tanto entusiasmo da parte dei concorrenti e grande partecipazione di pubblico. Sono poi davvero felice che il titolo di campione sia andato per la prima volta a una rappresentante dall’estero”. 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio