Cronaca

Uccide il padre a coltellate e ferisce gravemente la madre

BERGAMO – Dramma familiare a Nembro, nella Bergamasca: un uomo di 35 anni, Matteo Lombardini, ha ucciso il padre Giuseppe Lombardini, di 72, e ferito gravemente la madre, di 66, colpendo entrambi a coltellate ieri sera nella loro casa.

A dare l’allarme, attorno all’ora di cena, i vicini di casa.

L’uomo era già in cura per problemi psichiatrici e già in passato aveva aggredito i genitori.

Il padre è morto per le ferite riportate, mentre la madre è stata ricoverata in gravissime condizioni. Le indagini sono condotte dai carabinieri.

Il figlio, arrestato, è in ospedale, sotto controllo medico e tenuto in osservazione dai militari.
   

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio