Cronaca

Uccisa in strada a Castelfiorentino con colpi di arma da fuoco: Klodiana Vefa aveva 35 anni

FIRENZE – Una donna di 35 anni, Klodiana Vefa, è stata uccisa in strada a Castelfiorentino (Firenze), in serata, raggiunta da colpi di arma da fuoco.

Sul posto stanno procedendo i carabinieri che stanno cercando il marito della vittima. L’uomo, a circa tre ore dall’omicidio, risulta irreperibile e a questo punto, secondo quanto si apprende, viene considerato in fuga. La donna, madre di due figli, si stava separando da lui.

Secondo alcuni racconti emersi sul posto sono stati uditi più spari, qualcuno parla di tre. I colpi di arma da fuoco sarebbero stati sentiti sia dai palazzi sia da un circolo Arci nelle vicinanze. Al momento non risultano testimoni oculari dell’omicidio.

La vittima è una donna albanese, aveva 35 anni e risulta madre di due figli. Da qualche tempo non viveva più insieme al marito e, secondo alcune informazioni emerse sul posto, fra i due si sarebbe avviata una fase di separazione.

Il sindaco Alessio Falorni ha fatto un sopralluogo. “Purtroppo – dice lo stesso primo cittadino – a Castelfiorentino è accaduta una sciagura. Una ragazza è stata uccisa, pare in seguito a una lite” ma “è presto per discutere le ipotesi che sono tuttora al vaglio delle forze dell’ordine. È il momento del silenzio, e di stringersi attorno a una famiglia toccata da un avvenimento terribile”.

L’area dell’omicidio, via Galvani è stata isolata, per non inquinare la scena criminis e per agevolare i rilievi scientifici e balistici necessari.

Gli investigatori raccolgono le testimonianze dei familiari e dei conoscenti della vittima. Secondo alcuni racconti emersi sul posto sono stati uditi più spari, qualcuno parla di tre.

Klodiana Vefa, secondo quanto appreso, non era separata legalmente dal marito, anche lui albanese, ma negli ultimi tempi c’erano contrasti nella coppia e sembra che l’uomo non vivesse più nella stessa casa.

La donna lavorava come cameriera in una pizzeria e si era inserita nella comunità di Castelfiorentino. E’ stata uccisa a poche decine di metri dalla casa dove abitava coi figli. In via Galvani sono accorsi gli stessi figli, un fratello e altri parenti della 35enne.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio