Cronaca

Vaga a piedi sull’autostrada A14: travolto ed ucciso un 57enne

MONTEMARCIANO – Un uomo di 57 anni, originario di Reggio Emilia, che vagava a piedi lungo l’autostrada A14 all’altezza di Montemarciano, è stato travolto ed ucciso da un camionista che non ha potuto fare nulla per evitarlo.

Secondo una prima ricostruzione di tratta di un gesto volontario, di cui non sono chiare le motivazioni, perché il 57enne, ha prima parcheggiato la macchina in un’area di sosta di emergenza dell’autostrada e si è tagliato le vene.

Successivamente ha aperto la portiera della macchina ed uscito incamminandosi a piedi sulla corsia nord dell’autostrada.

Sul posto sono accorsi la polizia autostrade, i vigili del fuoco e i mezzi di soccorso.

A causa del dramma avvenuto, tra Ancona Nord e Senigallia si è formata una coda di circa 3 chilometri per alcune ore

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio