Cronaca

Ventunenne napoletana effettua un’operazione per aumentare il seno e muore una settimana dopo per un malore. Indagano Procura e Polizia

NAPOLI – Morte sospetta a Napoli dopo un normale intervento di mastoplastica additiva al seno su una giovanissima.

I fatti sono accaduti nei giorni scorsi ed hanno portato alla tragedia nel giuro di una settimana. Dopo il decesso della giovane campana, i familiari hanno presentato un esposto che ha fatto partire le indagini sull’episodio.

Sarà ora l’autopsia a fare luce sulle cause della morte della sfortunata ventunenne napoletana deceduta per cause che si dovrà scoprire se legate all’intervento chirurgico a cui si era sottoposta per aumentare il seno.

La Polizia di Stato di Acerra, su disposizione degli inquirenti, ha sequestrato la salma in vista dell’esame autoptico.

La giovane, A.N., originaria di San Pietro a Patierno, quartiere alla periferia di Napoli, ha accusato un malore dopo la mastoplastica additiva eseguita a Napoli ed è deceduta in una casa di cura di Acerra, una settimana dopo l’intervento.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio